Il passato in mostra: il vintage sposa l’eleganza

Pubblicato da   il  14 maggio 2015  in  Eventi  |  Nessun commento
Il passato in mostra: il vintage sposa l’eleganza

Sabato 2 Maggio 2015 a Salsomaggiore Terme, città termale dove impera lo stile Liberty e Déco, è stata allestita l’esclusiva mostra-mercato dedicata alla moda e al lifestyle del passato. Sono andata a vederla per voi e ho tratto spunti utili per spose, sposi, damigelle e testimoni.

A Salsomaggiore tutto è sinuoso ed elegante, dalla vegetazione agli edifici, come ad esempio le Terme Berzieri dove all’interno si è svolta la mostra vintage che ho visitato e che ha ospitato un’esposizione di foulard di Hérmes e abiti da sposa provenienti dall’archivio di A.N.G.E.L.O.

Le meraviglie contenute all’interno dell’edificio Berzieri, oltre a quelle architettoniche sempre visibili, sono state molteplici. Nel “tempio del benessere”, in principio, sono rimasta estasiata dal salone d’ingresso in marmo e dalle opere di Chini e Moroni e in seguito sono stata colpita dagli allestimenti retrò e dagli abiti vintage, ma di moda esposti in mostra.

Parma vintage

Tanti espositori, alle terme, hanno mostrato i loro articoli, ma quelli che mi hanno colpita di più sono stati quelli di: Tam Tam balidè che realizza abiti alternativi e originali, Monia Sartoria Italiana che crea e riproduce abiti vintage ispirati agli anni venti, trenta, quaranta e cinquanta (abiti spiritosi per un matrimonio o addio al nubilato dai toni retrò) e 25CENTO che con i suoi papillon, in legno decorati con stampe colorate, mi ha fornito utili spunti per poter utilizzare questi articoli non solo come accessorio per lo sposo, ma anche per le damigelle presenti a un evento nuziale o come bomboniera cool e divertente.

Papillon in legno decorati con stampe colorate

Inoltre mi sono imbattuta in meravigliosi cappelli, accessorio adatto per un matrimonio all’inglese, costumi eccentrici per un matrimonio sulla spiaggia, pochette ricamate per la sposa e cravatte realizzate con stoffe pregiate per lo sposo. Dopo un tour all’insegna del passato, prima di rientrare verso casa, ho anche incontrato una ragazza vestita da principessa che mi ha colpita per l’abito in voile lilla che indossava. Vestito che potrebbe essere adatto per una cerimonia dai toni regali.

Parma vintage

Così si conclude il mio tour, con la visione da fiaba di un abito “regale”, il book pieno di appunti e il ricordo di una bellissima giornata all’insegna d’altri tempi.

Per saperne di più sulle idee creative sviluppate per voi, in seguito alla partecipazione a questo evento, non esitate a contattarmi nel caso voleste realizzare un matrimonio congiunzione perfetta tra passato e presente!

Rispondi o commenta